LOADING

FC Messina, grinta e carattere. Reti bianche contro uno spigoloso Licata

Il big match del Dino Liotta resta in bilico sino al triplice fischio: gli ospiti sbattono nel primo tempo su Ingrassia, Marone salva il FC Messina dalla beffa

Ufficio Stampa FC Messina
Articolo

Il FC Messina inizia con un pari il 2020, ottenendo un punto sul campo del Licata, terza forza del torn

I giallorossi disputano un match autorevole, contraddistinto dalla voglia di imporre il proprio gioco sin dalle prime battute e dalla maturità di resistere alle sfuriate canarine nella ripresa.
Infernale a tratti il Dino Liotta, uno stadio violato in tutto il girone d’andata dal solo Savoia e teatro di ben sei successi del Licata sin qui.
Oggi però la formazione di Campanella può ritenersi più che soddisfatta per il risultato ottenuto, in virtù del doppio salvataggio di Ingrassia (migliore in campo) nel primo tempo, prima su Carbonaro e poi su Bevis.
In effetti a questo FC Messina manca solo il guizzo finale, quello spunto che sarebbe valso il mantenimento della zona play-off, distante comunque solo un punto.
Il primo tiro in porta dei padroni di casa arriva solo al novantacinquesimo e rischia di far trascorrere una domenica amara alla formazione di Ernesto Gabriele, ma la caparbietà di Marone e della difesa ancora una volta imbattuta, blinda il risultato.

CRONACA

Primo tempo

Partenza a buon ritmo con le due squadre che si affrontano a viso aperto. Il primo tiro in porta al 15' con Carbonaro ma Ingrassia blocca. Il portiere locale è assoluto protagonista ed annulla i tentativi di Domenico Marchetti e Carbonaro. Al 31' il numero 7 calcia da posizione ravvicinata su sponda di Coria ma Ingrassi si supera con i piedi. Nel finale di prima frazione occasionissima per i giallorossi: filtrante di Carbonaro per Bevis che davanti alla porta si fa ipnotizzare da Ingrassia che salva la sua porta.

Secondo tempo
Parte con il piede giusto il Football Club Messina ed al 48' Ingrassia blocca la rovesciata ravvicinata di Bevis. La gara diventa molto confusa e fallosa, con tante interruzioni e poche occasioni. All'82' Daniello da ottima posizione spara alto ma era in posizione di fuorigioco. Al 92' ci prova Coria ma sinistro debole, mentre allo scadere grande occasione per il Licata. Azione confusa in area e Marone superlativo su Daniello prima e Civilleri poi, con il salvataggio finale di Domenico Marchetti sulla linea di porta.

LICATA-FC MESSINA 0-0
Licata: Ingrassia, Doda (11' st Daniello), Maltese, Cassaro, Cannavò (34' st Manfrè), Convitto, Dama, Adeyemo (11' st Civilleri), Porcaro, Diaby, Ceesay. A disp.: Enea, Sangiorgio, Como, Greco, Mazzamuto, Manfrè, Benenari. All.: Campanella
Fc Messina: Marone, Giuffrida, Marchetti D., Carbonaro, Marchetti A., Quitadamo (23' st Fissore), Casella, Brunetti, Correnti (38' st Camara), Coria (49' st Miele), Bevis. A disp.: Aiello, Aprile, Fernandez, Santapaola, Pini, Dambros. All.: Gabriele
Arbitro: De Capua di Nola
Assistenti: Renzullo di Torre del Greco e Starnini di Viterbo
Ammoniti: Diaby (L), Giuffrida (M), Maltese (L), Cassaro (L), Marchetti D. (M)

potrebbe interessarti anche

Altre Notizie

Vedi Tutte le Notizie