Gira il tuo Smartphone

per una visualizzazzione ottimale dei contenuti

LOADING

FC Messina, rientro con segno X: Agnelli acciuffa il S.Agata

Nei minuti finali reti da una parte e dall'altra con il primo acuto di Agnelli a pareggiare il rigore di Cicirello.

Le preoccupazioni della vigilia hanno trovato riscontro nella prima gara del FC Messina dopo oltre 50 giorni, consegnando alla formazione giallorossa un pareggio contro il Città di S.Agata.
I locali dimostrano di aver ormai ritrovato il ritmo partita, aggredendo e mettendo in difficoltà gli ospiti sopratutto nel primo tempo, che si chiude a reti bianche per le imprecisioni sotto porta dei ragazzi di Pasquale Ferrara e per la mancanza di lucidità di Bevis nella più grande occasione della frazione.
Rigoli si fa sentire negli spogliatoi ed il FC Messina prende in mano il pallino del gioco nella ripresa, quando le geometrie di Agnelli e la vivacità del neo-entrato GIlle, forniscono ai messinesi le armi giuste per mettere sotto gli avversari.
Un episodio negativo porta al vantaggio di Cicirello, con il FC Messina che di fatto consegna il pallone ai tirrenici, subendo il calcio di rigore del capitano del S.Agata solamente sfiorato da Marone.
Il pari, sottolinea la voglia dei giallorossi di tornare a casa con almeno un punto e sarà la prima gioia personale di Cristian Agnelli e portare il risultato sul definitivo 1 a 1.
Appena due giorni alla prossima gara, l’ultima del 2020 per Giuffrida e compagni, che ospiteranno la Cittanovese al F.Scoglio.

PRIMO TEMPO
Prima fase di gara di studio per le due squadre che non trovano spazi o occasioni. Al 23' contatto dubbio in area di rigore del Sant'Agata con una strattonata su Palma ma l'arbitro non riscontra gli estremi del calcio di rigore. La risposta della squadra di casa al 26' con il colpo di testa di Cicirello parato da Marone. Alla mezz'ora la prima grande occasione del match: Dama sbaglia il retro-passaggio, ne approfitta Bevis che da ottima posizione calcia a lato. Dopo il grande pericolo, il Sant'Agata ci prova con l'azione personale di Aveni che mette in mezzo ma Casella e Marone salvano nell'area piccola. Nel finale di prima frazione si fa male Caballero che lascia il posto a Mukiele.
SECONDO TEMPO
Rigoli lancia fin dall'inizio Gille e Alessandro Marchetti per Kellian e Garetto. Al 3' arriva il goal del FC Messina con Palma ma l'arbitro annulla per posizione di fuorigioco. Il Sant'Agata ci prova con i tentativi dalla distanza di Costa e Cicirello ma non creano problemi a Marone. Le squadre si affrontano a viso aperto approfittando dei maggiori spazi concessi. Al 16' è il turno di Gille che non trova la porta. Alla mezz'ora altra grande occasione per i giallorossi: Bruno respinge male un cross dalla sinistra ma Mukiele, completamente libero, non trova la porta con il destro al volo. Al 33', però, un errore in uscita del FC Messina permette a Camara di servire Cicirello steso in area: dagli undici metri l'attaccante non sbaglia il calcio di rigore. Il Sant'Agata va in vantaggio e, poco dopo, serve un grande Marone per respingere il colpo di testa ancora di Cicirello. A cinque minuti dalla fine, il FC Messina rimette la gara in carreggiata: battuta veloce dalla bandierina e servizio per Agnelli che trova il sinistro perfetto dal limite dell'area. I giallorossi galvanizzati provano il forcing finale nei cinque minuti di recupero ma non trovano l'acuto vincente. Nel finale viene espulso Franchina per una brutta entrata su Bevis.

Città di Sant'Agata - Football Club Messina 1-1
Marcatori: 34' st rig. Cicirello (S), 40' st Agnelli (FC).

Città di Sant'Agata: Bruno, Franchina, Gnicewicz (22' st Biondo), Brugaletta, Cicirello, Favo, Marcellino (22' st Camara), Perkovic (50' st Monteleone), Costa, Dama, Aveni (30' st Mistretta). In panchina: D'Amico, Miruku, Meduri, Ebui, Alagna. Allenatore: Ferrara.
Football Club Messina: Marone, D. Marchetti, Palma (34' st Coria), Agnelli, Casella, Fissore, Caballero (45' pt Mukiele), Ricossa, Kellian (1' st Gille), Garetto (1' st A. Marchetti), Bevis. In panchina: Tocci, Paula, Giuffrida, Quitadamo, Aita. Allenatore: Rigoli.
Arbitro: Gianluca Catanzaro di Catanzaro.
Assistenti: Giovanni Celestino di Reggio Calabria e Dario Maione di Nola.
Ammoniti: Cicirello (S), Dama (S), Casella (FC), Favo (S), Rigoli (All. FC).
Espulsi: 49' st Franchina.
Recupero: 2' pt, 7' st.

potrebbe interessarti anche

Altre Notizie

22.1.2021
  —  

FC Messina, Ciccio Lodi si veste di giallorosso: contratto sino a giugno 2022

Arriverà a Messina martedì. Caballero torna in gruppo. Nessuna nuova positività ai tamponi.

19.1.2021
  —  

FC Messina: 5 positività nel gruppo squadra. Ufficiale Panebianco dal Catania

Richiesto il rinvio del match di domenica contro il Licata. Il recupero con il Marina di Ragusa fissato per mercoledì 27.

13.1.2021
  —  

FC Messina: Gabriel Bianco in prestito dal Novara

Proseguono i movimenti legati agli under in casa giallorossa. L'esterno classe 2002 ha iniziato la stagione ad Acireale.

12.1.2021
  —  

FC Messina: 2 componenti del gruppo squadra positivi al COVID-19

Giro di tamponi negativo per il resto del gruppo. Ripresi gli allenamenti al Despar Stadium.

10.1.2021
  —  

FC Messina imbrigliato: il Rotonda fa festa al B.Fresina

Risultato e prestazione negativa per i giallorossi che non approfittano del pari dell'ACR Messina e del turno di stop all'Acireale. Decide Ferreira nel primo tempo.

Vedi Tutte le Notizie

I nostri Partner

fc messina sponsors