Gira il tuo Smartphone

per una visualizzazzione ottimale dei contenuti

LOADING

Il FC Messina fatica all'esordio ma rimonta il San Luca

Un primo tempo da archiviare in fretta per i giallorossi mai pericolosi in zona Callejo. Calabresi avanti con un gran goal di Pitto e vicini al raddoppio prima della rimonta firmata Palma e Coria.

Una vittoria è pur sempre una vittoria, ma il FC Messina visto oggi al "Franco Scoglio" contro il San Luca avrà parecchio da lavorare nelle prossime settimane per colmare quelle lacune di gioco evidenziate nella prima giornata di campionato.
Il carattere e la voglia di vincere non mancano, come evidenziato dalla rimonta del secondo tempo nel miglior momento degli avversari, presentatisi con il biglietto da visita della matricola ma ben quadrati in campo e vogliosi di far male ai giallorossi.


I primi 45' di gioco sono proprio da dimenticare per i peloritani che di fatto non concludono mai in porta e vengono messi in difficoltà dalle trame dei Cozza boys. Nella ripresa qualcosa sembra cambiare ma la rete di Pitto arrivata dopo una mischia in area di rigore mette alle corte i padroni di casa che vengono salvati da un super Marone, con gli ospiti vicinissimi al raddopio.
Gabriele pesca alla grande dalla panchina e proprio uno dei neo-entrati, Giuseppe Palma trova il pari su azione di calcio d'angolo. L'equilibrio del risultato porta certezze in casa FC Messina, che prende il mano la partita e pochi minuti dopo completa la rimonta con il rigore conquistato da Domenico Marchetti e realizzato da Coria. Il San Luca si spegne alla distanza ed i giallorossi possono festeggiare i primi tre punti della stagione. Nonostante le difficoltà, il FC Messina esce dal tunnel da grande squadra.

Primo tempo
Ritmi bassi nella prima fase di gara. Il primo squillo arriva al 16' con il colpo di testa di Romero che impegna Marone, bravo a deviare in angolo. Alla mezz'ora cross di Coria e Balistreri colpisce centralmente ma il guardalinee segnala fuorigioco. Passano dieci minuti e ci prova Alessandro Marchetti dalla distanza ma il pallone viene bloccato agevolmente da Callejo. Al 41' episodio dubbio in area di rigore del San Luca: serpentina di Coria che supera tre uomini e cade a terra ma per l'arbitro non ci sono gli estremi per il calcio di rigore. In pieno recupero, punizione di Alessandro Marchetti in area ed uscita a vuoto di Callejo, ma Garetto non riesce a ribadire in porta su sponda di Balistreri.

Secondo tempo
Inizio più pimpante del FC Messina che, dopo un paio di minuti, impegna Callejo su punizione di Coria. Al quinto di gioco, cross di Bevis e girata alta di Balistreri. Mister Gabriele decide di cambiare ed effettua un triplo cambio inserendo Palma, Gille e Ricossa. All'11', però, è il San Luca a passare in vantaggio con il goal di Pitto con un colpo di tacco su calcio d'angolo. Al 16' gli ospiti avrebbero anche l'occasione per raddoppiare ma è bravissimo Marone ad opporsi sul diagonale di Romero. Al 17' arriva il pari dei giallorossi: angolo di Marchetti e tiro vincente di Palma in mischia. Passano cinque minuti e la squadra di Gabriele ribalta il risultato: sponda di Bevis per Domenico Marchetti che viene steso in area. Dagli undici metri Coria trasforma il calcio di rigore. Ci sono piú spazi per il Football Club Messina ed al 33' Ebui serve Bevis in contropiede, il tiro del francese è centrale. Nei quattro minuti di recupero, i giallorossi gestiscono il vantaggio e portano a casa la vittoria.

FC MESSINA-SAN LUCA 2-1
Marcatori: 11' st Pitto (SL), 17' st Palma, 24' st (rig.) Coria

Fc Messina: Marone, Marchetti D., Coria (40' st Quitadamo), Marchetti A., Casella, Barnofsky, Garetto (10' st Ricossa), Balistreri (10' st Palma) Bevis, Dambros (14' st Ebui), Aita (10' st Gille). A disp: Strino, Gnicewicz, Fissore, Gaspar. All.: Gabriele
San Luca: Callejo, Pitto (28' st Arcuri), Murdaca, Spinaci (35' st Carbone), De Miranda, Greco, Romero, Nagore, Bargas (20' st Bruzzaniti), Leveque (35' st Pelle), Cotroneo (28' st Mammoliti). A disp.: Pellegrino, Finocchiaro, Franco, Giaimo. All.: Cozza
Arbitro: Djurdjevic di Trieste
Assistenti: Castagna di Verona e Sbardella di Belluno
Ammoniti: Bargas (SL), Dambros (Fc), Cotroneo (SL), Barnofsky (Fc), Bevis (Fc), Casella (Fc), Palma (Fc), Carbone (SL), Marone (Fc), Romero (SL), Ebui (Fc)

potrebbe interessarti anche

Altre Notizie

Vedi Tutte le Notizie

I nostri Partner

fc messina sponsors